Finanziato da:

Comuni partner:

Comune di Cannobbio

Comune di Cannero

Comune di Oggebbio

Comune di Ghiffa

“Storie di lago” è un progetto che intende migliorare l’accessibilità dell’accoglienza turistica puntando sulle tecnologie digitali.
Finanziato da Fondazione Cariplo, prevede l’acquisto di allestimenti multimediali (vetrine digitali, totem, touch screen) per fornire informazioni immediate e disponibili in più lingue. Il progetto sarà realizzato in 4 comuni dell’alto Verbano: Cannobio (capofila) Cannero, Ghiffa e Oggebbio.
Vogliamo sperimentare un approccio innovativo, in cui il turista potrà fruire di beni culturali e paesaggistici con un supporto informativo digitale che integrerà e stimolerà l’abituale esperienza di visita.
Ci posizioniamo in un’area caratterizzata da una storica vocazione turistica con una proposta che vuole diventare un modello di sviluppo locale, orientando investimenti nell’innovazione tecnologica. “Storie di lago” guarda al futuro, sostiene nuove professionalità, ricerca giovani under 35 e intende valorizzare le loro competenze nella creazione di contenuti digitali, che verranno validati da un’equipe di esperti ed in seguito inseriti negli allestimenti.
Cerchiamo traduttori, redattori, grafici, operatori multimediali, programmatori, esperti del web e del mondo social. Persone disposte a lavorare in equipe in un processo collaborativo.
Per favorire la loro partecipazione proponiamo un percorso di formazione full-time (mattino e pomeriggio) della durata di una settimana che si terrà a Cannobio dall’8 al 13 giugno e la produzione di contenuti culturali e turistici che dovranno essere consegnati entro il 1° di settembre. Lo staff progettuale sarà formato da professionisti che operano nei beni culturali e nella comunicazione. Un tutor supervisionerà la redazione dei contenuti e il copywriting del progetto.
La partecipazione alla formazione e la redazione dei contenuti digitali saranno retribuiti con un voucher del valore lordo di 1000 euro.
Storie di lago attiva 15 posti con un bando di selezione aperto dall’11 maggio al 1 giugno. Le candidature verranno raccolte solo in formato digitale inviando una mail a info@aurive.it comprensiva di CV in formato Europass, carta d’identità e domanda di partecipazione. Per coloro che presenteranno domanda è prevista la partecipazione ad un colloquio motivazionale che si terrà a Cannobio il 3 giugno.

Il progetto propone un percorso di formazione residenziale “on the job” della durata di una settimana, dall’8 al 13 giugno, finalizzato alla realizzazione di nuovi prodotti culturali e turistici per i Comuni di Cannobio, Cannero, Ghiffa ed Oggebbio. Ad ognuno dei 15 partecipanti selezionati verrà erogato dalla cooperativa sociale Aurive (partner del progetto e responsabile del’azione) un voucher del valore lordo di 1.000 euro, a fronte della partecipazione all’intera settimana di formazione ed al rispetto dei tempi di consegna degli elaborati definiti per ogni partecipante, con apposito cronoprogramma, al termine del progetto.
Possono presentare domanda tutti i cittadini in età compresa tra 18 e 35 anni al momento della presentazione della domanda.
1. residenza del candidato nei Comuni di Cannobio, Cannero, Ghiffa, Oggebbio : 20 punti;
2. stato occupazionale disoccupato o inoccupato, certificato dal Centro per l’Impiego : 10 punti;
3. valutazione del CV da presentarsi in formato europeo (da 0 a 30 punti) sulla base dei seguenti
parametri :
- Titolo di studio inerente ai contenuti del progetto (max. 15 punti);
- Competenze ed esperienze nel settore dei prodotti o servizi culturali e turistici (max. 15 punti);
4. esito del colloquio motivazionale : da 0 a 30 punti.

Le domande di ammissione dovranno pervenire, corredate della fotocopia della carta d’Identità e di un curriculum vitae in formato europeo entro il 1° giugno 2015 all’indirizzo di posta elettronica info@aurive.it. L’avvenuta ricezione della domanda sarà confermata da una mail di risposta, senza la quale la domanda non è da considerarsi regolarmente pervenuta.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di domande, potranno essere ammesse anche domande pervenute successivamente, rispettando l’ordine di arrivo delle domande. Tutti i candidati dovranno partecipare al colloquio di selezione, che si terrà il giorno 3 giugno 2015 alle ore 9.00 presso la Sala conferenze del Nuovo Teatro di Cannobio, in via Vittorio Veneto n. 4. Gli interessati si intendono informati dei contenuti indicati e delle date di cui sopra attraverso questo avviso.
15 giovani, donne e uomini tra i 18 e i 35 anni al momento di presentazione della domanda.
Traduttori (in inglese, tedesco, francese, ma se siete esperti di altre lingue sottoponete comunque la vostra candidatura), redattori culturali (in grado di scrivere testi su beni culturali ed itinerari turistici), operatori foto, video e multimedia (a proprio agio con programmi di montaggio ed animazione video), programmatori (intendiamo sperimentare nuove tecnologie) grafici (vogliamo un’esperienza di usabilità gradevole), social media manager ed operatori di web marketing (puntiamo alla massima visibilità ed accessibilità dei contenuti prodotti).
Devo presentare la domanda di partecipazione + il C.V. in formato Europass + la carta d’identità in corso di validità esclusivamente in formato digitale al seguente indirizzo mail: info@aurive.it entro e non oltre lunedì 1° giugno 2015. Ogni candidato che invierà la documentazione richiesta riceverà una mail con conferma di ricezione e verrà convocato per un colloquio motivazionale che si terrà presso il Comune di Cannobio mercoledì 3 Giugno, sala conferenze del nuovo teatro, via Vittorio Veneto 4, con indicazione dell’orario del colloquio di selezione.
Sui siti web dei Comuni partner: Cannobio, Cannero Riviera, Oggebbio, Ghiffa e della cooperativa sociale Aurive. Nei materiali informativi potete consultare l’avviso di selezione che determina i punteggi per la graduatoria.
Vengono valutati il curriculum del candidato, le esperienze e le competenze attinenti al progetto e il colloquio motivazionale. La residenza in uno dei 4 comuni partner e lo stato di inoccupazione o disoccupazione vengono riconosciuti in fase di selezione. Per maggiori informazioni vi consigliamo di consultare l’avviso di selezione.
Da lunedì 8 a sabato 13 giugno. Si tratta di un percorso formativo full-time (mattino e pomeriggio) che si svolgerà a Cannobio e che prevede la presenza obbligatoria. Il corso è formato da una serie di workshop realizzati da esperti del settore. Prevediamo un approccio collaborativo aperto al protagonismo dei partecipanti con momenti di docenza e visite sul campo.
Al termine della formazione ogni partecipante riceverà un incarico specifico e l’indicazione di una consegna per il proprio lavoro, da realizzare entro il primo di settembre 2015. I giovani saranno seguiti da un’equipe progettuale che coordinerà e monitorerà il lavoro a distanza.
Sì, con un voucher del valore lordo di 1000 euro. Il voucher verrà erogato solo ai partecipanti che completeranno il percorso formativo rispettando i tempi di consegna del lavoro. In seguito i contenuti prodotti verranno validati ed inseriti negli allestimenti comunali. Dipende dal tipo di contratto.
No, se si tratta di un contratto a tempo indeterminato, sì se ho una partita IVA oppure un contratto a tempo determinato, a condizione (valida anche per gli studenti) che l’impegno sia compatibile con la formazione e la consegna del lavoro..

Attiva dal 2007, la cooperativa sociale Aurive si occupa di servizi al lavoro, innovazione sociale, cultura e turismo sostenibile.
Consulente di enti pubblici nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola, Aurive nasce con la gestione di progetti di servizio civile nazionale e ad oggi ha avviato più di 800 volontari. In ambito culturale, nel 2015, la cooperativa sta realizzando interventi di people rasing sperimentando la progettazione di una segnaletica culturale evoluta, pensata per la valorizzazione di musei e centri storici. In “Storie di lago” Aurive è responsabile delle azioni legate alla selezione e alla formazione dei giovani under 35. Il progetto presenta una partnership formata dal Comune di Cannobio (capofila) e dai Comuni di Cannero Riviera, Ghiffa e Oggebbio.

Se hai dei dubbi inviaci una mail a: info@aurive.it

Tieniti aggiornato seguendoci su :

Ulteriori info sui siti dei Comuni Partner

Cannobio
Cannero riviera
Oggebbio
Ghiffa